“Piacere Ettore Scola”: a Roma una mostra in onore del regista

Di Carolina Tocci
Share

ettore-scola

Piacere, Ettore Scola è la mostra che dal 16 settembre al 23 ottobre, al Museo Carlo Bilotti di Roma, celebrerà per la prima volta, a pochi mesi dalla scomparsa, il genio creativo di uno dei protagonisti indiscussi del cinema italiano.

Prodotta da Show Eventi in collaborazione con CityFest, il programma di eventi culturali della Fondazione Cinema per Roma e concepita come un viaggio nell’universo narrativo del grande cineasta italiano, alla mostra saranno allestite dieci sezioni, suddivise in due parti: una cronologica e una tematica. Il percorso espositivo prende le mosse dagli anni dell’infanzia e della formazione a Trevico e nel quartiere Esquilino di Roma, passa poi per gli anni giovanili in cui Scola fu prima vignettista del settimanale umoristico Marc’Aurelio e collaboratore ai testi di varietà sia radiofonici che televisivi della Rai, oltre che sceneggiatore di fi­lm comici insieme a Metz e Marchesi o in coppia con Ruggero Maccari, fi­no all’approdo al cinema d’autore con Pietrangeli e Risi. Si arriva, infi­ne, agli anni della regia, dal 1964, con l’esordio in Se permettete parliamo di donne fino a Che strano chiamarsi Federico.



Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

7 + 2 =

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi