Alla Festa di Roma vince Angry Indian Goddesses

Di Carolina Tocci
Share
Angry Indian Goddesses

Angry Indian Goddesses

Si è conclusa la decima edizione della Festa del Cinema di Roma, la prima diretta da Antonio Monda e ad aggiudicarsi il premio del pubblico è il film Indiano Angry Indian Goddesses di Pan Nalin assegnato in collaborazione con il Main Partner della kermesse, BNL Gruppo BNP Paribas. Il primo buddy movie indiano al femminile – firmato dal regista di Ayurveda: Art of Being, il documentario indiano di maggior incasso – è un ritratto fresco e spigliato delle donne nell’India di oggi.

Mustang

Per quanto riguarda, invece, la sezione autonoma Alice nella Città giunta alla tredicesima edizione, la giuria composta da ragazzi e ragazze tra i 15 e i 18 anni selezionati sull’intero territorio nazionale, hanno consegnato il premio come miglior film in concorso Young/Adult a Four Kings opera prima della cineasta tedesca Theresa Von Eltz. The Wolfpack di Crystal Moselle si aggiudica invece il premio Taodue Camera d’Oro per la miglior opera prima. Infine menzione speciale per Mustang della regista turca Deniz Gamze Erguven, film che rappresenterà la Francia agli Oscar 2016.



Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

58 + = 62

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi