Biglietto sospeso al cinema Centrale

Di Carolina Tocci
Share

biglietto_sospeso

A Napoli, e in tutto il sud Italia in genere, è un’usanza consolidata: si entra in un bar, si chiede un caffè e se ne pagano due. La seconda tazzina si lascia, pagata, a chi è in difficoltà economiche. È, proprio dal meridione, sono arrivate le prime prenotazioni online dei biglietti sospesi nel cinema Centrale di via Torino a Milano, che ha scelto di adottare la stessa identica formula del caffè, ma in un contesto culturale.

Con la campagna Lascia un biglietto, qualsiasi cittadino ora può pagare un posto al cinema a chi non se lo può permettere, ecco in che modo. All’ingresso del Centrale è stata sistemata una teca dove lasciare il biglietto donato. E se il benefattore vorrà dichiarare ai gestori del cinema i suoi recapiti, potrà ricevere un sms con l’indicazione del film prescelto dallo spettatore che usufruirà del dono, magari con un messaggio di ringraziamento. Il tutto nel rigoroso rispetto dell’anonimato di entrambi. E con un risvolto tecnologico: è possibile acquistare i biglietti sospesi anche on line sul sito del cinema. Un vero dono disinteressato, insomma, tra persone che hanno in comune l’interesse per la cultura.

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

20 + = 24

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi