Carrie Fisher non ce l’ha fatta

Di Carolina Tocci
Share

Carrie Fisher

Questo 2016 non lascia davvero un attimo di tregua. Pochi giorni fa Carrie Fisher, eroina della saga di Star Wars nei panni della principessa Leia, era stata ricoverata d’urgenza dopo aver subito un arresto cardiaco mentre era su un aereo della United Airlines in volo da Londra a Los Angeles. Dopo tre giorni in cui l’attrice sembrava essere fuori pericolo, anche se ancora in terapia intensiva, la terribile notizia.

Simon Halls, portavoce della famiglia di Carrie Fisher, ha rilasciato una dichiarazione a People Magazine da parte di Billie Lourd, figlia dell’attrice: “E’ con profonda tristezza che Billie Lourd conferma la morte di sua madre Carrie Fisher, avvenuta alle 8:55 di questa mattina.”



“Era amata da tutti e ci mancherà profondamente. Tutta la nostra famiglia vi ringrazia per i vostri pensieri e le vostre preghiere.”

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

2 + 1 =

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi