Niente più commenti su IMDb

Di Carolina Tocci
Share

Imdb

 

È il sito di cinema più famoso al mondo e tutti, almeno una volta, lo abbiamo visitato. Ebbene, IMDb ha deciso di chiudere le varie sezioni per i commenti degli utenti che, secondo quanto riportato dalla società che gestisce il portale, “non forniscono più un’esperienza utile per la grande maggior parte dei nostri 250 milioni di utenti mensili in tutto il mondo”. La deadline è fissata al prossimo 19 febbraio, data in cui le diverse piattaforme di commenti presenti sul sito, inclusa quella dei messaggi privati tra gli utenti, verranno chiuse. Le due settimane precedenti a quel giorno, serviranno come periodo di transizione, utile agli utenti più affezionati che ancora commentano usando le vecchie piattaforme per dar loro modo di scambiarsi informazioni e contatti.



Una decisione non facile, presa dopo una lunga analisi su dati e informazioni riguardanti il traffico del sito. Nel comunicato diffuso per annunciare il cambiamento, IMDb spiega che ormai la maggior parte degli utenti hanno smesso di usare le diverse piattaforme di commenti e preferiscono lasciare le loro opinioni sulle pagine dei vari social network, Facebook e Twitter in primis.

Ma dietro questa scelta, ci sono anche motivi di mancata moderazione: i forum di IMDb, soprattutto negli ultimi anni, sono diventati luoghi inospitali nei quali fioccano molestie di vario genere, dal sessismo all’omofobia, al razzismo. Sono stati molti gli utenti che hanno segnalato alla piattaforma questo tipo di problema, così tanti che alla fine, evidentemente, anche i vertici di IMDb (il cui proprietario, è Amazon) hanno optato per la chiusura.

IMDb non è il primo sito che ha scelto di compiere un passo del genere: vari giornali, riviste e pubblicazioni online hanno deciso di chiudere le sezioni dei commenti citando motivazioni simili con lo scopo di poter garantire agli utenti un ambiente più sano e al passo con i tempi.

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

62 + = 70

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi