Arriva Rakka, primo corto degli Oats Studios di Neill Blomkamp con Sigourney Weaver

Di Carolina Tocci
Share

Rakka

È stato rilasciato Rakka, l’atteso primo corto degli Oats Studios, la nuova casa di produzione di Neill Blomkamp (District 9, Elysium) il cui obiettivo è dar vita a cortometraggi e progetti audiovisivi sperimentali, principalmente fantascientifici, da distribuire gratuitamente, nella speranza che diventino abbastanza “virali” da portare a un vero finanziamento per un lungometraggio.

Il minifilm, che dura circa 20 minuti ed è pieno di effetti visivi, include nel cast anche Dakota Fanning e Sigourney Weaver (quest’ultima orfana, insieme allo stesso Blomkamp di un Alien 5 che, per volere di Ridley Scott, non vedrà mai la luce).



 

Fondamentale poi per il buon esito del progetto, la scelta delle piattaforme su cui distribuire i cortometraggi: non solo YouTube, ma anche Steam, prima piattaforma di distribuzione digitale di giochi per Windows, Mac e Linux.

Rakka è ambientato nell’anno 2020, un futuro a noi molto vicino, in cui una razza di rettili alieni, al fine di dominare totalmente il nostro pianeta, ha ucciso milioni di esseri umani e realizzato enormi strutture, oltre ad effettuare crudeli sperimentazioni sui poveri superstiti.

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

2 + 5 =

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi