Stockholm: Ethan Hawke, Noomi Rapace e la celebre sindrome

Di Carolina Tocci
Share

stockholm

Nel 1973, dopo che quattro ostaggi empatizzarono con i loro sequestratori durante una rapina in banca in Svezia, venne coniato il termine Sindrome di Stoccolma. La commedia dark Stockholm si basa proprio su questa storia.

Scritto e diretto da Robert Budreau (che ha già diretto Hawke nel biopic su Chet Baker Born to Be Blue), Stockholm vede Ethan Hawke nei panni di Lars Nystrom, un piccolo criminale che deruba la Kreitbank di Stoccolma. Nystrom, che collabora con il suo amico Gunnar (Mark Strong), è recentemente uscito di prigione e adesso si ritrova a prendere ostaggi e fare richieste alquanto bizzarre come quella di avere una Mustang 302 uguale a quella di Steve McQueen nel film Bullitt. Nel frattempo gli ostaggi – tra cui Bianca (Noomi Rapace) – iniziano a simpatizzare e a fare amicizia con Lars e Gunnar. Di seguito il trailer del film.



 

 

Stockholm è stato presentato al Tribeca Film Festival e sarà nelle sale americane da metà aprile. Ancora non si sa nulla su una eventuale data di uscita in Italia.

 

 

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

56 + = 63

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi