Sean Penn in un film anti Bush

Di Carolina Tocci
Share

Molto probabilmente sarà lui ad affiancare Naomi Watts in Fair Game,  film basato sul libro di memorie pubblicato dall’agente della CIA Valerie Plame Wilson . A dirigere, Doug Liman (The Bourne Identity).
Per il ruolo della protagonista femminile è stata scelta, appunto, la biondina di King Kong. Mentre per quello dell’ambasciatore Joseph Wilson, marito della Plame, è attualmente in trattative Sean Penn.

Valerie Plame Wilson vide compromesso il proprio status presso la CIA, dopo la pubblicazione di un articolo nel quale accusava apertamente l’amministrazione Bush di aver manipolato l’intelligence sulla questione delle armi di distruzione di massa per giustificare l’invasione in Iraq.



Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 21 = 27

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi