Polvere

Di
Share

Arriva al cinema dopo esser rimasto fermo per circa due anni, Polvere. Pellicola indipendente diretta a quattro mani, non ha avuto una storia facile a causa delle numerose difficoltà distributive incontrate lungo il  cammino verso la sala. L’opera prima di Danilo Proietti e Massimiliano D’Epiro mescola realtà è finzione, dando vita a un mokumentary che apre una finestra sul mondo della cocaina, la droga con la più alta percentuale di consumo nel nostro paese.



Due ragazzi, Domini e Giona, molto amici fra loro, sono completamente differenti l’uno dall’altro. Domini vuole fare il regista e vive con la telecamera incollata al braccio sempre in cerca di qualcosa o qualcuno da riprendere. Giona frequenta gli ambienti malavitosie si caccia spesso nei guai. Ad unirli, oltre all’amicizia, un progetto ambizioso: realizzare un film documentario girato interamente con telecamere nascoste.

Anche se l’idea è sicuramente antecedente, resta impossibile non affiancare Polvere a Sbirri, recente pellicola con Raoul Bova, che si muove anch’essa tra gli ambienti della droga, alternando immagini vere ad altre di fiction. Anche qui si tratta di una scelta coraggiosa, da parte dei due registi, ma non del utto riuscita. Realizzare un buon documentario non è come realizzare un buon film, e la mescolanza di fiction e realtà difficilmente viene ben valutata da un pubblico abituato a vedere solo finzione. Nel cast spiccano i nomi di Rita Rusic (ex signora Cecchi Gori), Lola Ponce, vincitrice del Festival di Sanremo del 2008, e dei figli d’arte Gianmarco Tognazzi e Francesco Venditti. Più che il cast di un film sembra quello della la prossima edizione de L’isola dei famosi.

Voto 5

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 58 = 67

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi