La rivolta delle ex

Di
Share

Mark Waters ha il pregio non indifferente di essere stato uno dei pochi (l’unico?) a tirare fuori il meglio da Lindsay Lohan, che ha diretto nell’ottimo Mean Girls. Probabilmente, però questa volta Waters ha mirato un po’ troppo in alto. Ha cercato infatti di calare Matthew McConaughey e Jennifer Garner, che campioni di espressività forse non sono, in una comedia romantica metafisica che trasforma Il Canto di Natale di Dickens in una favola moderna, a base di gag demenziali e redenzione amorosa.



Connor Mead è un fotografo donnaiolo impenitente, che colleziona flirt come fossero sorpresine degli ovetti Kinder. Un bel giorno, però, va al matrimonio di suo fratello e lì non solo rincontra la donna che ha sempre amato (Garner), ma si imbatte anche nei fantasmi delle sue ragazze passate, presenti e future. Queste gli mostrano la sua vita sentimentale nella sua più sconfortante interezza, portandolo a capire che deve fare qualcosa per cambiare il corso degli eventi.

L’idea c’è. Il problema è che McConaughey non fa altro che fare chiasso e spalarci il suo ego addosso, Garner si produce solamente nei suoi occhioni da Bambi, il viaggio tra le tre dimensioni temporali diventa occasione per veicolare facili moralismi e dozzinali esagerazioni. Noia, noia, noia e ancora noia, per quasi due ore di sostanziale vuoto dickensiano.

Voto 4

Share

Comments

About author

Francesco Bernacchio

Appassionato di pop a trecentosessanta gradi, ama il cinema d'evasione, l'animazione e i film che non durino più di due ore.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

44 + = 52

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi