I cinque italiani per l’Oscar

Di Carolina Tocci
Share


Baarìa di Giuseppe Tornatore, Fortapasc di Marco Risi, Il grande sogno di Michele Placido, Si puo’ fare di Giulio Manfredonia e Vincere di Marco Bellocchio sono i cinque film che si contenderanno la candidatura italiana alla corsa all’Oscar per il miglior film in lingua non inglese.

I cinque titoli saranno giudicati da una commissione istituita dall’Anica, in qualità di rappresentante dell’Academy of Motion Pictures Arts and Science. Quattordici i membri della commissione, tra registi, produttori, e critici cinematografici. La commissione di selezione si riunirà il 29 settembre, per dare responso all’Academy entro il 1° ottobre. La nomina delle cinquine sarà effettuata il 2 febbraio 2010, mentre l’82°cerimonia di consegna degli Oscar si svolgerà il prossimo 7 marzo.



Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

18 + = 24

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi