Rocco Papaleo ci presenta il suo Sud

Di Carolina Tocci
Share

“Se qualcuno mi chiedesse perché voglio fare un film, forse non sasprei rispondere in modo organico e organizzato. Parlerei di una qualche necessità espressiva, senza giustificare il concetto di necessario, esporrei confusamente quel marasma di suggestioni che popolano le mie ore da perdigiorno che sogna la vita, mi perderei in voli irregolari difficilmente comprensibili anche da me stesso. Così mi limiterò a dire che sono deciso ad affrontare il viaggio cinematografico sedendomi al posto dell’autista perché dentro la mia immaginazione si è formata una storia”.

Per Rocco Papaleo è arrivata la prima volta da regista, con una storia che accompagna lo spettatore a spasso per la sua terra di origine nei luoghi meno battuti dal turismo. Quattro amici di Maratea con il ritmo nel sangue, decidono di attraversare la Basilicata a piedi lanciandosi in un coast to coast avventuroso e pieno di imprevisti, per partecipare al Festival del teatro-canzone di Scanzano Jonico. Un coraggioso Papaleo omaggia la Lucania con i paesaggi aspri e sassosi alternati alle dolci insenature costiere, la sua cucina povera (galeotti furono gli Gnummaridd’ per uno dei protagonisti, i tipici involtini con frattaglie di pecora e capretto) e le sue donne “femmine” come poche altre.



Stamattina Basilicata coast to coast è stato presentato alla stampa, alla presenza dell’attore e regista Papaleo e del suo cast di tutto rispetto: Giovanna Mezzogiorno e Alessandro Gassman, passando per un inedito Max Gazzè attore, che per l’occasione ha composto il brano Mentre dormi, incluso nella colonna sonora del film.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=iJGD4Sveoo8[/youtube] [youtube]http://www.youtube.com/watch?v=7paCkp93lMA[/youtube]

Qui trovate la recensione di Basilicata coast to coast

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 76 = 82

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi