Preso l’hackerazzo di Scarlett Johansson

Di Carolina Tocci
Share

L’FBI ha identificato l’hacker accusato di aver trafugato dal telefono di Scarlett Johansson gli scatti osè dell’attrice. L’uomo, un trentacinquenne, si chiama Christopher Chaney ed è stato arrestato a Jacksonville in Florida, al termine di un’indagine durata quasi un anno. “Hackerazzi”, così è stata ribattezzata l’indagine (unendo i due termini, hacker + paparazzi), è servita anche ad accertare che Chaney era entrato in possesso di foto private di altri divi di Hollywood, tra cui Mila Kunis, Vanessa Hudgens, Christina Aguilera, Demi Lovato, Miley Cyrus, Jessica Alba, Selena Gomez e altre ancora. Condannato per ben ventisei capi di imputazione, ora rischia fino a centoventuno anni di carcere.



Share

Comments

Tagged with:

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

29 + = 37

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi