Roma premia l’argentino Un Cuento Chino

Di Carolina Tocci
Share

Si è chiusa ieri sera con la cerimonia di premiazione la sesta edizione del Festival Internazionale del Film di Roma. La giuria, che quest’anno era presieduta da Ennio Morricone e composta da Roberto Bolle, Susanne Bier, Carmen Chaplin, David Puttnam, Pierre Thoretton, Debra Winger ha assegnato il premio per il Miglior Film a Un Cuento Chino, pellicola argentina diretta da Sebastián Borensztein con Ricardo Darin. Il film, che per la distribuzione italiana diventerà Cosa piove dal Cielo?, ha vinto anche il Premio BNL del pubblico e il Mouse d’Oro, premio assegnato dalla critica giornalistica online.

Il Gran Premio Speciale della Giuria è stato assegnato a The Eye of the Storm di Fred Schepisi con Geoffrey Rush Judy Davis Charlotte Rampling, mentre all’ultimo minuto sono stati aggiunti due premi: il Premio Speciale alla colonna sonora assegnato Ralf Wengenmayr per Hotel Lux e il Gran Premio a Voyez comme ils dansent di Claude Miller.



Noomi Rapace Migliore Attrice per l’horror norvegese Babycall e Guillaume Canet Miglior Attore per Une vie meilleure.

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 85 = 93

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi