Lady Gaga nei panni di Amy Winehouse?

Di Carolina Tocci
Share

La notizia sta rimbalzando sul web ormai da qualche ora, suscitando non poche polemiche. Tutto è nato da Gaga che nei giorni scorsi si è recata, in gran segreto, nell’appartamento di Camden in cui Amy Winehous è stata trovata senza vita lo scorso 23 luglio. Il motivo della visita, secondo quanto l’eclettica pop star ha dichiarato, è stato il desiderio di voler “rendere omaggio a un’eroina musicale”. Poi Gaga ha commentato anche su Twitter questo insolito sopralluogo nell’appartamento della Winehouse: “Non ero nessuno quando lei è venuta fuori. Amy ha cambiato la musica pop per sempre. Ricordo che sapevo che c’era speranza e che mi sentivo meno sola grazie a lei”.



Un gesto generoso e degno di nota, anche se c’è chi pensa che a spingere Lady Germanotta a compiere questa mossa ci sia stato il desiderio di ottenere consensi in vista della sua possibile candidatura per interpretare il ruolo di Amy Winehouse nel biopic attualmente in preparazione. Così per i bookmaker, un possibile sì da parte della star viene ora quotato a 7, vista anche la discreta somiglianza fisica tra le due cantanti. Ma Lady Germanotta dovrà vedersela con attrici del calibro di Keira Knightley e Sienna Miller, entrambe in lizza per l’agognato ruolo, oltre che con la meno nota Billie Piper (nella foto è quella più in basso, mentre Amy è quella in alto), attrice e cantante inglese che è stata compagna di corso della Winehouse quando entrambe frequentavano il London’s Sylvia Young Theatre School, come testimonia questa foto scattata nel 1997. Che vinca la migliore.

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

20 + = 23

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi