Spielberg presidente di giuria a Cannes

Di Carolina Tocci
Share

Uscito moralmente sconfitto dalla Notte degli Oscar 2013 che ha premiato il suo Lincoln (che si è presentato con 12 nomination) solo, si fa per dire, con due riconoscimenti alla scenografia e a Daniel Day-Lewis, Spielberg ora può smettere di tenere il broncio. La direzione del Festival di Cannes ha infatti appena annunciato che sarà lui il presidente della Giuria, nell’edizione 2013 che si terrà dal 15 al 26 maggio.
“La mia ammirazione per il modo granitico con cui il Festival difende il cinema internazionale è totale – ha dichiarato il regista, in un comunicato ufficiale. Dal momento che Cannes è il più prestigioso di tutti i festival, questo gli permette di perseverare nell’affermazione del cinema come un’arte che trascende le culture e le generazioni”. Dopo il nostro Nanni Moretti, il testimonial passa dunque al papà di Indiana Jones e di E.T. premiato a Cannes nel 1974 quando vinse il premio della sceneggiatura per Sugarland Express.

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 84 = 91

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi