Un trailer per The Boxtrolls

Di Carolina Tocci
Share

La Laika, studio che ultimamente ha dato vita a due gioielli dell’animazione in stop-motion (Coraline e la porta magica nel 2009 e ParaNorman nel 2012 usciti entrambi a mani vuote dalla corsa agli Oscar), si prepara al lancio del suo terzo film: The Boxtrolls. La pellicola, diretta da Anthony Stacchi e Graham Annable è tratta dal romanzo di Alan Snow Here Be Monsters e uscirà nelle sale americane il 26 settembre 2014.
Realizzato in stop-motion e CGI 3D esattamente come ParaNorman, nella versione originale vanta un cast di doppiatori di tutto rispetto: da Ben Kingsley a Toni Collette, da Elle Fanning a Simon Pegg e Nick Frost.



La vicenda è ambientata a Cheesebridge, una città in stile vittoriano ossessionata dalla salute, dalla classe e dai formaggi pregiati più puzzolenti. Ma sotto i ciottoli che ricoprono le strade vivono i Boxtroll, mostri che durante la notte escono dalle fognature e rubano ciò che gli abitanti della città hanno di più caro: figli e formaggi. Almeno, questa è la leggenda cui i residenti hanno sempre creduto. Perché in realtà i Boxtroll sono una comunità di strani ed eccentrici omini delle caverne, che indossano scatole di cartone riciclato come corazze proprio come delle tartarughe. I Boxtroll hanno cresciuto un orfanello umano, Eggs, che sin dall’infanzia ha raccolto per loro la spazzatura. Quando i Boxtroll diventano l’obiettivo del responsabile della disinfestazione Archibald Snatcher, questa comunità laboriosa deve chiedere aiuto a Eggs e all’avventurosa e ricca ragazzina di nome Winnie, per collegare i due mondi in una ventata di cambiamento – e di odore di formaggio.

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 81 = 85

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi