Johnny Depp e quella chioma platino che proprio non gli dona

Di Carolina Tocci
Share

L’occasione: la consegna del British Institute Fellowship Award a Christopher Lee in occasione del 57° London Film Festival.

Lo scivolone: Johnny Depp ha cambiato look e si è presentato con i capelli biondo platino.



“E’ sempre stato un grand’uomo”, ha dichiarato Johnny davanti a un Christopher Lee commosso. “Ed è sempre stato un piacere lavorare con lui, inoltre era uno dei sogni della mia infanzia. Ma anche se lavorare con lui è un piacere immenso non è comparabile al piacere di essere un suo vero amico. E’ un tesoro nazionale e un vero artista.”

Depp e Lee hanno lavorato insieme in alcune pellicole dirette da Tim Burton (Il mistero di Sleepy Hollow, La fabbrica di cioccolato e Dark Shadows). Ma guardando questa foto Johnny il bello è quasi irriconoscibile. Che sia stata la sua nuova fiamma Amber Heard a convincerlo a rifarsi il look? Noi non approviamo.

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

50 + = 55

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi