Guardare un film a letto? Sì ma al cinema!

Di Carolina Tocci
Share

Olimpia, Francia

Chi l’ha detto che per andare a letto con un buon film bisogna stare per forza a casa?

Olimpia, Francia

Tutto ebbe inizio in Francia, quando le sale del cinema Olimpia furono riempite di letti per una campagna pubblicitaria di un noto marchio svedese. Da quel momento, questa bizzarra tendenza non si è più fermata e sta riscuotendo molto successo anche in altri paesi del mondo.

Inghilterra

Dall’Inghilterra ai paesi orientali sono infatti in vertiginoso aumento i cinema che offrono ai propri spettatori dei comodi letti matrimoniali al posto delle solite e forse un po superate poltrone. Certo, il costo del biglietto sale, ma volete mettere la comodità? Anche se, trattandosi di letti a due piazze, c’è da augurarsi di capitare accanto a qualcuno che non russi durante il film.



Indonesia

Share

Comments

Tagged with:

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 12 = 20

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi