L’uso del Dolly nei film di Spike Lee

Di Carolina Tocci
Share

Il Dolly è da sempre uno dei marchi di fabbrica del cinema del regista americano. Il modo in cui Spike Lee utilizza, sin dai suoi esordi, quel lungo braccio meccanico al quale viene agganciata la macchina da presa, non regala solo un punto di vista privilegiato e di assoluto impatto, ma si caratterizza anche come vero e proprio elemento drammatico, in grado di sottolineare alcuni snodi narrativi fondamentali all’interno delle storie che racconta. Nel video che vi proponiamo qui sotto è possibile vedere un montaggio che raccoglie una serie di scene dei film del regista, caratterizzate dell’uso singolare che Spike Lee fa del Dolly.



Share

Comments

Tagged with:

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

55 + = 60

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi