Chaplin’s World, un museo per Charlie Chaplin

Di Carolina Tocci
Share

Chaplin's_world

In Svizzera, a Corsier-sur-Vevey, sulle sponde del lago di Ginevra, è nato il primo museo al mondo interamente dedicato a Charlie Chaplin. L’allestimento, ad opera della torinese Bodino Engineering, è stato ideato da François Confino, uno dei più noti allestitori di musei al mondo (si tratta dello lo stesso sodalizio artistico che è stato dietro la realizzazione del Museo Nazionale del Cinema, del Museo dell’Automobile di Torino e del Wine Museum di Barolo).

2-Manoir de Ban, circa 2000 Domaine de Manoir de Ban SA
Realizzato presso il Manoir de Ban, residenza nella quale Chaplin trascorse gli ultimi 25 anni della sua vita, dopo essere stato accusato dagli USA in pieno maccartismo di simpatizzare per i comunisti, Chaplin’s World è il luogo nel quale è possibile ripercorrere la carriera artistica dell’uomo che rivoluzionò il cinema, immergendo i visitatori in ricostruzioni fedeli e interattive dei suoi film. Il museo è stato inaugurato lo scorso 16 aprile ed è visitabile tutti i giorni.



 

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

42 + = 51

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi