Addio ad Anton Yelchin

Di Carolina Tocci
Share

Anton_Yelchin_Dead

La giovane star di Alpha Dog e di Star Trek Anton Yelchin è morto nella tarda mattinata di ieri a soli 27 anni. L’attore, secondo quanto riporta il sito TMZ, sarebbe stato investito dalla sua stessa automobile, rimanendo incastrato fra il veicolo e una cassetta della posta in muratura, accanto a un cancello di sicurezza nella casa di San Fernando Valley. A trovare il corpo, alcuni amici del ragazzo, allarmati per l’eccessivo ritardo dell’attore a un appuntamento.

Secondo fonti della polizia citate da TMZ, il motore dell’auto – posta su un vialetto scosceso – sarebbe stato ancora acceso al momento del ritrovamento del cadavere, con la marcia in folle. Mentre non sono ancora chiari i motivi che hanno spinto l’attore a scendere dall’auto.



Anton Yelchin aveva iniziato a recitare all’età di nove anni ma è diventato famoso per aver interpretato il ruolo del tenente Pavel Cechov (il russo della Uss Enterprise) negli ultimi due film della saga Star Trek, Star Trek e Star Trek into Darkness. Lo vedremo anche nell’ultimo episodio del franchise che uscira il 22 luglio nelle sale americane.

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

1 Comment

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 35 = 39

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi