Cannes 2018: i vincitori

Di Carolina Tocci
Share

Marcello_Fonte

Si è appena conclusa la 71° edizione del Festival di Cannes e al Grand Theatre Lumiere la giuria capitanata da Cate Blanchett ha appena assegnato i premi ai film in gara durante questa edizione.

La Palma d’Oro al miglior film è stata assegnata al giapponese Hirokazu Kore-Eda per Un affare di famiglia mentre il premio per la migliore sceneggiatura è andato, parimerito, ad Alice Rohrwacher per Lazzaro Felice e a Nader Saeivar per Se Rokh (3 Visages/ 3 Faces) di Jafar Panahi. Premiato anche Spike Lee con il suo Blackkklansman



Alice_Rohrwacher

A Marcello Fonte, protagonista di Dogman di Matteo Garrone, è andato il premio per il migliore attore.

TUTTI I PREMI DI CANNES 2018

Concorso

  • Palma D’Oro: Hirokazu Kore-Eda per Un affare di famiglia
  • Palma d’Oro speciale: Jean-Luc Godard per Le livre d’image
  • Grand Prix della Giuria: Spike Lee per Blackkklansman
  • Miglior regia: Pawel Pawlikowsk per Cold War
  • Miglior sceneggiatura: Alice Rohrwacher per Lazzaro felice e Nader Saeivar per Se Rokh (3 Visages/ 3 Faces)
  • Miglior interpretazione femminile: Samal Yeslyamova per Ayka
  • Premio della Giuria: Nadine Labaki per Capharnaum
  • Miglior interpretazione maschile: Marcello Fonte per Dogman
  • Caméra d’or: Girl di Lukas Dhont
  • Palma d’oro al Miglior cortometraggio: Charles Williams per All these creatures 

Premi speciali

  • Premio alla carriera sulla Croisette: John Travolta
  • Palma Label Europa Cinema: Troppa grazia di Gianni Zanasi

Un Certain Regard

  • Miglior film: Grans (Border), di Ali Abbasi
  • Miglior sceneggiatura: Sofia, Meryem Benm’Barek
  • Miglior performance: Victor Polster per Girl, di Lukas Dhont
  • Miglior regista: Sergei Loznitza, per Donbass
  • Premio speciale Un Certain Regard: Chuva è Cantoria Na Aldeia Dos Mortos, di Joao Salaviza e Renée Nader Messora

Cinéfondation

  • Primo premio:  
  • Secondo premio:
  • Terzo premio:  

Settimana Internazionale della Critica

  • Gran Premio Settimana Internazionale della Critica: Diamantino di Gabriel Abrantes e Daniel Schimdt
  • Premio Rivelazione France 4:
  • Premio SACD:
  • Aide Fondation Gan à la Diffusion:
  • Premio Scoperta Leica Cine del cortometraggio: 
  • Premio Canal+ del cortometraggio: 

Quinzaine des Réalisateurs

  • Premio Art Cinéma: Climax di Gaspar Noé
  • Premio Europa Cinema Label: Troppa grazia di Gianni Zanasi
  • Premio SACD: En Liberté di Pierre Salvadori
  • Premio Illy per il cortometraggio: Skip Day

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 30 = 34

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi