Robert Zemeckis continua a sperimentare. Ecco il trailer di Welcome to Marwen

Di Carolina Tocci
Share

welcome-to-marwen

Uno dei più creativi e instancabili sperimentatori della settima arte è senza dubbio il 66enne Robert Zemeckis, regista di pellicole quali Ritorno al futuro, Chi ha incastrato Roger Rabbit?, Forrest Gump, Cast Away e The Walk, che con il suo nuovo progetto, Welcome to Marwen, promette di stupire il pubblico ancora una volta.

 



Interpretato da Steve Carell e in uscita nelle sale americane a novembre (mentre in Italia dovremo attendere l’inizio del 2019), Welcome to Marwen si basa sulla vera storia dell’artista e fotografo Mark Hogancamp che, in seguito a un’aggressione, ebbe gravi problemi di memoria e perse la capacità di parlare e camminare. Hogancamp iniziò però a costruire la miniatura di una città ai tempi della Seconda guerra mondiale.

Come era accaduto già in Chi ha incastrato Roger Rabbit?, anche qui il regista americano unisce due differenti mondi diegetici, alternando recitazione e animazione digitale.

 

 

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 8 = 12

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi