BAFTA: le star sul red carpet

Di Carolina Tocci
Share

Curiosiamo sul red carpet della cerimonia dei BAFTA, appena conclusasi. Da notare che il leitmotiv fashion dell’evento è stato il total black, scelto dalla maggior parte delle attrici presenti. A cominciare dalla sempre più lanciata Kate Winslet: ed è proprio con lei che iniziamo la sfilata dei vestiti più belli o… sconvolgenti.

La favolosa Kate Winslet ha scelto un abito del designer americano Zac Posen, dal delizioso stile rétro. Alle orecchie, quasi mezzo milione di diamanti Chopard. La moda dell’anno sul red carpet dei BAFTA è stata quella di indossare orecchini meravigliosi, e da questo punto di vista Kate ha vinto su tutta la linea.



Sarà l’età che avanza (anche se per noi è sempre la numero uno), ma l’abito di Meryl Streep era coperto da un bel cappottino. Tono su tono, naturalmente. Data la serata uggiosa, le sue ossa non più giovanissime ne avrebbero risentito. Anche la sua scelta è caduta su un look total black: come darle torto?

Quell’aria un po’ superiore non gliela toglie nessuno. Tantomeno un tappeto rosso gremito di fotografi. Angie e il suo Brad sono stati decisamentela coppia più fotografata della serata. Lei indossava un abito longuette nero di Armani, con dei rever gialli bene in evidenza. Scelta importante, ma d’altronde sappiamo bene che Angelina è una donna di carattere.

Ha brillato, invece, e non solo per la prova in The Wrestler, Marisa Tomei. Merito anche dell’abito, un Etro color ghiaccio. La spalla scoperta è sexy, ed ampiamente promossa. Ma la pochette che sembra un portafogli? Sembrava fosse uscita un attimo per andare a prendere un caffè al bar.

Gioielli Chopard anche per la favolosa Penélope, che ha sfoggiato uno splendido abito nero di Azzedine Alaia, che le delineava benissimo la figura con l’effetto a incrocio dello strascico. Assolutamente promossa, probabilmente la migliore mise della serata.

Sharon Stone non cede alle insidie del tempo, e anzi rilancia ogni volta con rinnovato ardore. Tanto per distinguersi come una vera diva, l’attrice osa con un John Galliano rosso fuoco. Peccato che l’effetto push-up sia un po’ troppo visibile, e non faccia benissimo all’ensemble già di per sé abbastanza caotico.

Giovane promessa del cinema mondiale, Emma Watson tenta di liberarsi dell’etichetta di Hermione Granger dimostrando di essere cresciuta, e avere buon gusto. Molto bello il vestito di Temperley, portato senza gioielli per metterne in risalto il collo. Forse Emma potrebbe iniziare a osare un po’ di più, ma amiamo la sua passione per lo stile.

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 33 = 42

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi