La notte di The Hurt Locker

Di Carolina Tocci
Share

Si è svolta ieri sera a Londra la cerimonia dei Bafta, gli Oscar del cinema inglese. La regina della serata è stata senza dubbio la regista americana Kathryn Bigelow, che con il suo The Heart Locker si è aggiudicata i premi per il Miglior Film, Miglior Regia e Miglior Sceneggiatura, oltre ad altri riconoscimenti tecnici. Successi anche per Colin Firth (A Single Man), Carey Mulligan (An Education), vincitori dei premi per le migliori interpretazioni.



Christoph Waltz e Mo’nique, invece, i migliori attori non protagonisti, rispettivamente per Bastardi senza gloria e Precious. James Cameron e il suo Avatar si sono consolati portandosi a casa il premio per i Migliori Effetti Visivi e per le scenografie. Ma qualcosa ci dice che l’imminente notte degli Oscar, il prossimo 7 marzo, sovvertirà questi risultati. Mentre il premio per l’astro nascente è andato a Kristen Stewart.

Era presente anche un po’ di Italia ieri sera, con la regista milanese Martina Amati che ha vinto il premio per il miglior cortometraggio, I do air, girato nel Regno Unito.

Ecco tutti i premi:

Miglior film
The Hurt Locker

Miglior regista
Kathryn Bigelow (The Hurt Locker)

Miglior film straniero
Un profeta

Miglior pellicola d’animazione
Up

Miglior film inglese
Fish Tank

Miglior film d’esorio britannico
Duncan Jones (Moon)

Miglior attrice protagonista
Carey Mulligan (An Education)

Miglior attore protagonista
Colin Firth (A Single Man)

Miglior attrice non protagonista
Mo’nique (Precious)

Miglior attore non protagonista
Christoph Waltz (Bastardi senza gloria)

Miglior sceneggiatura non originale
Jason Reitman & Sheldon Turner per Tra le nuvole

Miglior sceneggiatura originale
Mark Boal (The Hurt Locker)

Orange Rising Star Award
Kristen Stewart

Scenografie
Rick Carter, Robert Stromberg & Kim Sinclair (Avatar)

Makeup e acconciature
Jenny Shircore (The Young Victoria)

Ideazione costumi
Sandy Powell (The Young Victoria)

Effetti visivi
Avatar

Direzione della fotografia
Barry Ackroyd (The Hurt Locker)

Montaggio
The Hurt Locker

Sonoro
The Hurt Locker

Musiche
Michael Giacchino (Up)

Cortometraggio live-action
I Do Air

Cortometraggio di animazione
Mother of Many

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

49 + = 58

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi