Michelle McGee chiede scusa alla Bullock

Di Carolina Tocci
Share

Ennesimo capitolo della storia di corna più intensa degli ultimi anni, quella che vede protagonista Sandra Bullock e il marito (molto presto ex) Jesse James. Secondo la rivista People, l’amante numero uno di James, la modella tatuata e filonazista Michelle McGee, si sarebbe sfogata durante una trasmissione televisiva australiana nella quale era ospite. Durante la puntata di ieri di Today Tonight Michelle ha chiesto scusa a Sandra, rivolgendole un appello personale: “Sandra, mi dispiace per il tuo imbarazzo. Mi spiace che tutto questo sia di dominio pubblico. Mi dispiace per tutto!”. E ha poi aggiunto: “Mi sento di essere stata ingannata così come Sandra. Sento che mi è stato mentito così come è stato fatto con te. Se Jesse mi avesse detto tutto sin dall’inizio noi non saremmo in questa situazione”. Qui trovate la clip tratta dalla puntata di ieri di Today Tonight.



Vedremo se Sandra risponderà a questo patetico messaggio, mentre il divorzio tra lei e Jesse James sembra una mossa sempre più imminente. In questi giorni poi, un altro gossip sta prendendo piede: quello che vedrebbe la Bullock molto vicina all’attore messicano George Lopez (nella foto in alto). Amico di Sandra di vecchia data, George è stato visto entrare e uscire diverse volte dalla casa dell’attrice negli ultimi giorni. C’è solo amicizia tra i due? Lo scopriremo presto!

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

4 + 2 =

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi