Golden Globe 2012: le nomination

Di Carolina Tocci
Share

Sono state annunciate poco fa al Beverly Hilton Hotel di Los Angeles le nomination in occasione della sessantanovesima edizione dei Golden Globe Awards, che verranno consegnati domenica 15 gennaio durante il consueto gala presso la Hollywood Foreign Press Association a Los Angeles.
Tra i nominati, spiccano le sei candidature di The Artist di Michel Hazanavicius, che ha centrato tutte le categorie principali: Miglior Film Comedy/Musical, Miglior Regia, Migliore Sceneggiatura, Migliore Attore Protagonista in comedy o musical (Jean Dujardin), Migliore Attrice Non Protagonista (Bérénice Bejo) e Migliori Musiche.
A tampinare il film di Hazanavicius, però, ci sono altre due pellicole con cinque nomination ciascuna: The Descendants di Alexander Payne e The Help di Tate Taylor. George Clooney, poi, ha ricevuto una doppia nomination: come Miglior Regista per Le idi di marzo e come Miglior Attore per The Descendants.

Per quanto riguarda il fronte televisivo, molte le nomination per le serie TV che hanno impazzato durante l’ultima stagione: da Homeland a Il trono di spade, ad American Horror Story. Ma ad ottenere il maggior numero di nomination sono state la miniserie HBO Mildred Pierce, con protagonista Kate Winslet e la serie britannica Downton Abbey, entrambe con quattro candidature. Di seguito, l’elenco completo di tutte le nomination.



MIGLIOR FILM (DRAMMA)
L’arte di vincere – Moneyball
The Descendants
Hugo Cabret 3D
War Horse
The Help
Le idi di marzo
MIGLIOR FILM (COMMEDIA O MUSICAL)
The Artist
Midnight in Paris
50 e 50
Le amiche della sposa
My Week With Marilyn
MIGLIORE ATTORE PROTAGONISTA (DRAMMA)
Leonardo DiCaprio per J. Edgar
Ryan Gosling per Le idi di marzo
Michael Fassbender per Shame
George Clooney per The Descendants
Brad Pitt per L’arte di vincere – Moneyball
MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA (DRAMMA)
Glenn Close per Albert Nobbs
Viola Davis per The Help
Meryl Streep per The Iron Lady
Rooney Mara per Millennium – Uomini che odiano le donne
Tilda Swinton per We Need To Talk About Kevin
MIGLIORE ATTORE PROTAGONISTA (COMMEDIA O MUSICAL)
Ryan Gosling per Crazy, Stupid, Love
Brendan Gleeson per Un poliziotto da happy hour
Owen Wilson per Midnight in Paris
Jean Dujardin per The Artist
Joseph Gordon-Levitt per 50 e 50
MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA (COMMEDIA O MUSICAL)
Michelle Williams per My Week With Marilyn
Charlize Theron per Young Adult
Kristen Wiig per Le amiche della sposa
Jodie Foster per Carnage
Kate Winslet per Carnage
MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA
Albert Brooks per Drive
Viggo Mortensen per A Dangerous Method
Kenneth Branagh per My Week With Marilyn
Jonah Hill per L’arte di vincere – Moneyball
Christopher Plummer per Beginners
MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA
Janet McTeer per Albert Nobbs
Octavia Spencer per The Help
Jessica Chastain per The Help
Bérénice Bejo per The Artist
Shailene Woodley per The Descendants
MIGLIORE REGIA
Alexander Payne per The Descendants
Martin Scorsese per Hugo Cabret 3D
Woody Allen per Midnight in Paris
Michel Hazanavicius per The Artist
George Clooney per Le idi di marzo
MIGLIOR SCENEGGIATURA
Michel Hazanavicius per The Artist
Alexander Payne, Nat Faxon e Jim Rash per The Descendants
George Clooney, Grant Heslov e Beau Willimon per Le idi di marzo
Woody Allen per Midnight in Paris
Steven Zaillian, Aaron Sorkin e Stan Chervin per L’arte di vincere – Moneyball
MIGLIORE COLONNA SONORA
John Williams per War Horse
Ludovic Bource per The Artist
Trent Reznor e Atticus Ross per Millennium – Uomini che odiano le donne
Howard Shore per Hugo Cabret 3D
Abel Korzeniowski per Edward e Wallis
MIGLIOR CANZONE ORIGINALE
Albert Nobbs

(Lay Your Head Down)
Elton John e Bernie Taupin per Gnomeo & Giulietta

(Hello Hello)
Mary J. Blige, Thomas Newman e Harvey Mason Jr. per The Help

(The Living Proof)
Machine Gun Preacher

(The Keeper)
Edward e Wallis

(Masterpiece)
MIGLIOR FILM STRANIERO
Una separazione
Il ragazzo con la bicicletta
The Flowers of War
In the Land of Blood and Honey
La pelle che abito
MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE
Il gatto con gli stivali
Le avventure di Tintin: il segreto dell’unicorno
Rango
Cars 2
Il figlio di Babbo Natale 3D
PREMIO SPECIALE CECIL B. DEMILLE
Morgan Freeman
MIGLIOR SERIE TV (DRAMMA)
Boardwalk Empire – L’impero del crimine
American Horror Story
Boss
Il trono di spade
Homeland
MIGLIOR SERIE TV (COMMEDIA O MUSICAL)
Episodes
Modern Family
Enlightened
Glee
New Girl
MIGLIOR MINISERIE O FILM PER LA TV
Cinema Verite
Downton Abbey
The Hour
Mildred Pierce
Too Big to Fail – Il crollo dei giganti
MIGLIOR ATTORE (MINISERIE O FILM PER LA TV)
William Hurt per Too Big to Fail – Il crollo dei giganti
Bill Nighy per Page Eight
Idris Elba per Luther
Hugh Bonneville per Downton Abbey
Dominic West per The Hour
MIGLIOR ATTRICE (MINISERIE O FILM PER LA TV)
Diane Lane per Cinema Verite
Elizabeth McGovern per Downton Abbey
Kate Winslet per Mildred Pierce
Romola Garai per The Hour
Emily Watson per Appropriate Adult
MIGLIOR ATTORE (SERIE TV – DRAMMA)
Bryan Cranston per Breaking Bad
Steve Buscemi per Boardwalk Empire – L’impero del crimine
Kelsey Grammer per Boss
Jeremy Irons per The Borgias
Damian Lewis per Homeland
MIGLIOR ATTORE (SERIE TV – MUSICAL O COMMEDIA)
Alec Baldwin per 30 Rock
David Duchovny per Californication
Johnny Galecki per The Big Bang Theory
Thomas Jane per Hung – Ragazzo squillo
Matt LeBlanc per Episodes
MIGLIOR ATTRICE (SERIE TV – DRAMMA)
Claire Danes per Homeland
Mireille Enos per The Killing
Julianna Margulies per The Good Wife
Callie Thorne per Necessary Roughness
Madeleine Stowe per Revenge
MIGLIOR ATTRICE (SERIE TV – MUSICAL O COMMEDIA)
Laura Linney per The Big C
Amy Poehler per Parks and Recreation
Zooey Deschanel per New Girl
Tina Fey per 30 Rock
Laura Dern per Enlightened
MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA (SERIE TV, MINISERIE O FILM TV)
Eric Stonestreet per Modern Family
Peter Dinklage per Il trono di spade
Guy Pearce per Mildred Pierce
Paul Giamatti per Too Big to Fail – Il crollo dei giganti
Tim Robbins per Cinema Verite
MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA (SERIE TV, MINISERIE O FILM TV)
Kelly Macdonald per Boardwalk Empire – L’impero del crimine
Sofía Vergara per Modern Family
Evan Rachel Wood per Mildred Pierce
Maggie Smith per Downton Abbey
Jessica Lange per American Horror Story

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

33 + = 37

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi