Venezia 71: il programma completo

Di Carolina Tocci
Share

Si è tenuta questa mattina la conferenza stampa di presentazione della 71° edizione della Mostra Internazionale d’Arte CInematografica di Venezia, che si terrà dal 27 agosto al 6 settembre al Lido. In una sala gremita di giornalisti all’interno del St. Regis Grand Hotel di Roma, alla presenza del direttore Alberto Barbera e del presidente della Biennale Paolo Baratta, sono stati svelati i titoli che la giuria presieduta dal compositore Alexandre Desplat dovrà vagliare per assegnare il Leone d’oro.

Il giovane favoloso

Il giovane favoloso

Quattro titoli francesi (Tre cuori di Benoit Jacquot con Benoit Polvoorde, Charlotte Gainsbourg, Catherine Deneuve, Chiara Mastroianni, La rançon de la gloire di Xavier Beauvois con Peter Coyote, Nadine Labaki, Chiara Mastroianni, Le dernier coup de marteau di Alix Delaporte con Clotilde Hesme, Candela Peña, Grégory Gadebois e Loin des hommes di David Oelhoffen con Viggo Mortensen.); tre italiani (Il giovane favoloso di Mario Martone, ossia il biopic su Giacomo Leopardi con Elio Germano, poi Anime nere di Francesco Munzi, Hungry Hearts di Saverio Costanzo con Adam Driver e Alba Rohrwacher) e una notevole presenza americana, oltre alla già annunciata pellicola di apertura, il Birdman (o Le imprevedibili virtù dell’ignoranza) di Alejandro González Iñárritu.



Niente da fare per Paul Thomas Anderson e David Fincher che con Inherent Vice e Gone Girl hanno preferito il New York Film Festival. Idem per The New Girlfriend di Ozon, per Liv Ullmann e il suo Miss Julie, che invece andrà a Toronto, e nemmeno per Serena di Susanne Bier con Jennifer lawrence e Bradley Cooper, anche questo a Toronto.

Non male i titoli italiani della sezione Fuori Concorso: La trattativa di Sabina Guzzanti, La zuppa del demonio di Davide Ferrario e Perez di Edoardo De Angelis. Sempre nella stessa sezione, l’atteso  (almeno dalla sottoscritta) Boxtrolls –  Le scatole magiche, terzo lungometraggio in stop motion della Laika Animations dopo i meravigliosi Coraline e la porta magica e ParaNorman. Ma ci sarà spazio anche per la versione senza censure del secondo capitolo di Nymphomaniac di Lars von Trier.

Manglehorn

Manglehorn

Da segnalare il ritorno di David Gordon Green, che lo scorso anno con Joe aveva salvato Nicholas Cage dal disastro che si annunciava ormai imminente, regalandogli finalmente un bel ruolo. Quest’anno il regista ci riprova nientemeno che con con Al Pacino (che sarà a Venezia anche con The Humbling di Barry Levinson), affiancato da Holly Hunter, Chris Messina e Harmony Korine (il controverso regista di Spring breakers, presentato a Venezia due anni fa) e porta al Lido Manglehorn, la storia di un ex detenuto che cerca di cancellare il passato lavorando come ferramenta in una piccola città.

Per quanto riguarda la giuria internazionale che al Festival assegnerà il Leone d’oro presieduta da Alexandre Desplat, hanno trovato conferma  i seguenti nomi: Carlo Verdone, Joan Chen, Philip Groning, Jessica Hausner, Jhumpa Lahiri, Sandy Powell, Tim Roth ed Elia Suleiman.

Di seguito il programma completo:

Venezia 71 (Concorso)

Tre cuori di Benoit Jacquot
La rancon de la gloire di Xavier Beauvois
Le dernier coup de marteau di Alix Delaporte
Loin des hommes di David Oelhoffen
Birdman di Alejandro Gonzalez Inarritu
Pasolini di Abel Ferrara
99 Homes di Ramin Bahrani
The Good Kill di Andrew Niccol
Manglehorn di David Gordon Green
Il giovane favoloso di Mario Martone
Anime nere di Francesco Munzi
Hungry Hearts di Saverio Costanzo
The Cut di Fatih akin
A Pigeon Sat On A Branch Reflecting on Existence di Roy Andersson
Postman’s White Nights di Andrej Koncalovskij
Fires on the Plain di Shinya Tsukamoto
The Look of Silence di Joshua Oppenheimer
Red Amnesia di Wang Xiashuai,
Tales di Rakhshan Bani-Etemad
Sivas di Kaan Mujdeci

Fuori Concorso

WORDS WITH GODS di GUILLERMO ARRIAGA, EMIR KUSTURICA, AMOS GITAI, MIRA NAIR, WARWICK THORNTON, HECTOR BABENCO, BAHMAN GHOBADI, HIDEO NAKATA, ÁLEX DE LA IGLESIA
SHE’S FUNNY THAT WAY di PETER BOGDANOVICH
QIN’ AI DE (DEAREST) di PETER HO-SUN CHAN
OLIVE KITTERIDGE di LISA CHOLODENKO
BURYING THE EX di JOE DANTE
PEREZ. di EDOARDO DE ANGELIS
LA ZUPPA DEL DEMONIO di DAVIDE FERRARIO
THE SOUND AND THE FURY di JAMES FRANCO
TSILI di AMOS GITAI
LA TRATTATIVA di SABINA GUZZANTI
HUANGJIN SHIDAI (THE GOLDEN ERA) [FILM DI CHIUSURA] di ANN HUI
HWAJANG (MAKE-UP) di KWONTAEK IM
THE HUMBLING di BARRY LEVINSON
O VELHO DO RESTELO (THE OLD MAN OF BELEM) di MANOEL DE OLIVEIRA
ITALY IN A DAY – UN GIORNO DA ITALIANI di GABRIELE SALVATORES
M KELLER (IN THE BASEMENT) di ULRICH SEIDL
THE BOXTROLLS di ANTHONY STACCHI, ANNABLE GRAHAM
NYMPHOMANIAC VOLUME II (LONG VERSION) DIRECTOR’S CUT di LARS VON TRIER

Orizzonti

Theeb di Naji Abu Nowar
Kreitis Limiti di Salome Alexi
Senza nessuna pietà di Michele Alhaique
Cymbeline di Michael Almereyda
La Bambina di Ali Asgari
Io sto con la sposa di Antonio Augugliaro, Gabriele Del grande, Khaled Solima Al Nassiry
La Vita Oscena di Renato De Maria
Near Death Experience di Benoit Delepine, Gustave Kervern
Réalité di Quentin Dupieux
Ich Seh / Ich Seh (Goodnight Mommy) di VERONIKA FRANZ, SEVERIN FIALA
Bypass di DUANE HOPKINS
The Presidente di MOHSEN MAKHMALBAF [FILM D’APERTURA]
Your Right Mond di AMI CANAAN MANN
Belluscone, una storia siciliana di Franco Maresco
Nabat di ELCHIN MUSAOGLU
Heaven Knows What di JOSH SAFDIE, BEN SAFDIE
Takva su Pavila (These are the rules) di OGNJEN SVILICIC
Court di CHAITANYA TAMHANE

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

30 + = 40

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi