Golden Globe 2018, ecco le nomination

Di Carolina Tocci
Share

THE 75TH GOLDEN GLOBE AWARDS -- Pictured: "The 75th Golden Globe Awards" Key Art -- (Photo by: NBC)

Sono stati annunciati poco fa i candidati ai Golden Globe 2018, i premi televisivi e cinematografici che vengono assegnati dalla Hollywood Foreign Press Association, un’associazione di giornalisti statunitensi che si occupano di cinema e televisione. La cerimonia di consegna si terrà il 7 gennaio 2018 a Beverly Hills.

Tra i film, quelli che hanno ricevuto più nomination sono La forma dell’acqua di Guillermo del Toro (7 candidature tra cui quella per il Miglior Film Drammatico, Regia, Attrice protagonista e non, Attore non protagonista, Sceneggiatura e Colonna sonora), The Post di Steven Spielberg (a quota 6 tra cui Miglior Film Drammatico, Regia, Attore e Attrice protagonisti, Sceneggiatura e Colonna sonora), e Tre manifesti a Ebbing, Missouri di Martin McDonagh (anche questo a quota 6: Miglior Film Drammatico, Regia, Attrice Protagonista, Attore non protagonista, Sceneggiatura e Colonna sonora).



E veniamo all’Italia: Chiamami col tuo nome, l’ultimo film di Luca Guadagnino, ha ricevuto tre candidature, una per il Miglior Film drammatico, una per il Miglior Attore Timothée Chalamet e una per il MIglior Attore Non Protagonista, Armie Hammer. Una nomination anche per Helen Mirren, candidata come migliore attrice in una commedia per Ella & John – The Leisure Seeker, l’ultimo film del regista italiano Paolo Virzì.
Ecco tutti i film nominati ai Golden Globe 2018

Film

Miglior film drammatico
Chiamami col tuo nome
Dunkirk
The Post

La forma dell’acqua
Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior film di genere comedy o musical
The Disaster Artist
Get Out
The Greatest Showman
I, Tonya
Lady Bird

Miglior regista
Guillermo del Toro, La forma dell’acqua
Martin McDonagh, Tre manifesti a Ebbing, Missouri
Christopher Nolan, Dunkirk
Ridley Scott, Tutti i soldi del mondo
Steven Spielberg, The Post

Miglior attore in un film drammatico
Timothée Chalamet, Chiamami col tuo nome
Daniel Day-Lewis, Il filo nascosto
Tom Hanks, The Post
Gary Oldman, L’ora più buia
Denzel Washington, Roman J. Israel, Esq.

Miglior attrice in un film drammatico
Jessica Chastain, Molly’s Game
Sally Hawkins, La forma dell’acqua
Frances McDormand, Tre manifesti a Ebbing, Missouri
Meryl Streep, The Post
Michelle Williams, Tutti i soldi del mondo

Miglior attrice in un film di genere comedy o musical
Judi Dench, Victoria & Abdul
Helen Mirren, Ella & John – The Leisure Seeker
Margot Robbie, I, Tonya
Saoirse Ronan, Lady Bird
Emma Stone, La battaglia dei sessi

Miglior attore in un film di genere comedy o musical
Steve Carell, La battaglia dei sessi
Ansel Elgort, Baby Driver
 James Franco, The Disaster Artist
 Hugh Jackman, The Greatest Showman
 Daniel Kaluuya, Get Out

Miglior sceneggiatura originale
Aaron Sorkin, Molly’s Game
Greta Gerwig, Lady Bird
Martin McDonagh, Tre manifesti a Ebbing, Missouri
Liz Hannah e Josh Singer, The Post
Guillermo del Toro e Vanessa Taylor, La forma dell’acqua

Miglior attrice non protagonista (per ogni tipo di film)
Mary J. Blige, Mudbound
Hong Chau, Downsizing – Vivere alla grande
Allison Janney, I, Tonya
Laurie Metcalf, Lady Bird
Octavia Spencer, La forma dell’acqua

Miglior attore non protagonista (per ogni tipo di film)
Willem Dafoe, The Florida Project
Armie Hammer, Chiamami col tuo nome
Richard Jenkins, La forma dell’acqua
Christopher Plummer, Tutti i soldi del mondo
Sam Rockwell, Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior film straniero
Una mujer fantástica, Cile
Per primo hanno ucciso mio padre, Cambogia
Oltre la notte, Germania
Loveless, Russia
The Square, Svezia, Germania e Francia

Miglior film d’animazione
Baby Boss
The Breadwinner
Ferdinand
Coco
Loving Vincent

Miglior canzone originale per il cinema
“Home,” Ferdinand
“Mighty River,” Mudbound
“Remember Me,” Coco
“The Star”, The Star
“This Is Me,” The Greatest Showman

Miglior colonna sonora per il cinema
Alexandre Desplat, La forma dell’acqua
Jonny Greenwood, Il filo nascosto
John Williams, The Post
Hans Zimmer, Dunkirk
Carter Burwell, Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 29 = 36

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi