Laura Chiatti: “Se fossi stata più figa…”.

Di Carolina Tocci
Share

Ancora di più? Aggiungiamo noi. L’attrice si confessa in un’intervista uscita sul settimanale Gioia, e parla delle sue storie passate e di com’è in amore. “Se penso alle storie finite male, mi dico che se fossi stata più figa avrei sofferto meno. Una donna deve dare sicurezza a un uomo. I maschi sono più instabili e noi dobbiamo essere il focolare. Senza esagerare sennò s’accasciano”.

“Sono un tipo molto tradizionalista” prosegue Laura, “e rispetto i ruoli. Sono troppo bucolica e anche nel sesso non mi piace fare confusione. So mostrarmi fragile, uso tecniche da bambina, piagnucolo e il fidanzato cede. Diciamo che fin da bambina sono stata istintivamente paraculetta”. Per quanto riguarda il futuro, Laura sogna di lavorare all’estero, ma “…il fatto è che sono una capra e non parlo bene né l’inglese né il francese. E per giunta sono anche pigra!”.



Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

1 + 3 =

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi