Oscar: Ruiz e Cullinan finiscono sotto scorta per aver ricevuto minacce di morte

Di Carolina Tocci
Share

Oscar_Night_Mistake

Non è finita per i due accountant della   PricewaterhouseCoopers, Brian Cullinan e Martha Ruiz, incaricati di consegnare ai presentatori le buste con i nomi dei vincitori. Dopo essere stati sollevati dall’incarico per distrazione (sia chiaro, non hanno perso il lavoro presso la PwC) e dopo che il Presidente dell’associazione Cheryl Boone Isaacs ha assicurato che non lavoreranno più per l’Academy, sono stati messi sotto scorta dopo aver ricevuto una serie di minacce, anche di morte, molto pesanti tramite i social media.

Ecco che cosa recitava uno dei tweet rivolti a Cullinan:



You f****** idiot, i will f*** you every day” … and “I hope you get fired and get cancer.

 

Andrea_Cullinan_Security

Andrea Cullinan sotto scorta

 

A riportare la notizia, il sito americano TMZ. Dopo aver consegnato a Warren Beatty la busta sbagliata sulla statuetta per il Miglior Film, i due hanno iniziato a ricevere ogni sorta di minaccia dal giorno successivo alla cerimonia. Per questo un portavoce della PricewaterhouseCoopers ha confermato ai media l’assegnazione della scorta a Cullinan e Ruiz in seguito alla diffusione di foto e indirizzi delle loro abitazioni.

 

Nella foto in alto, la moglie di Brian Cullinan, Andrea, che è andata a fare la spesa al supermercato scortata da un bodyguard.

Share

Comments

About author

Carolina Tocci

Giornalista freelance e blogger, un giorno le è venuta l'idea di aprire questo sito. Scrive di cinema e gossip e nel buio di una sala cinematografica si sente a casa.

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

41 + = 43

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione, ci autorizzi a memorizzare ed accedere ai cookies di questo sito web. Leggi l'informativa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi